Perfetto World Tour. Lo sfogo di Eros Ramazzotti: “Roma sporca e abbandonata. Marino non va bene”

Roma, 17 settembre 2015 – Il Perfetto World Tour di Eros Ramazzotti ha debuttato ufficialmente il 16 settembre all’Arena di Verona dopo il successo dell’anteprima di Rimini il 12 settembre.  Eros Ramazzotti nel corso del’incontro con i giornalisti per la presentazione del tour mondiale, ha espresso la sua amarezza per la situazione in cui si trova la città che lo ha visto nascere.

[easy_ad_inject_1]Eros Ramazzotti boccia Roma Capitale e proprio come tanti altri che lo hanno preceduto, a partire da Gigi Proietti, Alessandro Gassmann, Claudia Gerini e Antonello Venditti, ha denunciato lo stato di degrado in cui si versa la città.

“Roma vista da fuori è sporca e abbandonata a se stessa. Altro che caput mundi. Il sindaco che c’è ora non va bene, non fa nulla, bisogna cambiare. A partire dalla mentalità di chi amministra e di chi ci vive. Se Renzi un giorno è qui, l’altro è là, non sta mai a casa, e anche in Parlamento non ci sta mai, come si risolvono i problemi?”

ha detto il cantautore nato a Roma ma che vive a Milano da anni ormai.

Parole, quelle dell’ex ragazzo di Cinecittà, che si uniscono all’amaro sfogo dei cittadini che lamentano da tempo lo stato di abbandono in cui versa Roma. Non è possibile che la capitale d’Italia sia lasciata in questo stato di degrado senza prendere gli opportuni provvedimenti.

Perfetto World Tour nella prima parte toccherà Lubiana, Cluj, Sofia, Kracov, Kosice, Vienna, Zurigo, Monaco, Mannheim, Bruxelles, Praga, Colonia, Amsterdam, Stoccarda e, in Italia, Milano, Firenze, Roma, Caserta, Bologna per chiudere il prossimo 7 novembre a Torino. La seconda parte del tour toccherà, tra le altre, diverse città della Russia dove non si è mai esibito a questi livelli un artista internazionale.
Con lui sul palco musicisti provenienti da tutto il mondo, tra cui l’amico fraterno Luca Scarpa (piano & keyboards), Giovanni Boscariol (keyboards), Giorgio Secco (guitar), Thomas Pridgen (drums), Paolo Costa (bass ), Joe Leader (sax), Christian Pescosta (percussions), Monica Hill e Roberta Montanari (backing vocals) e il leggendario Phil Palmer (guitar), collaboratore storico di Eros e tra gli altri di Bob Dylan, Frank Zappa, Robbie Williams.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *