Estrazione Eurojackpot di venerdì 13 gennaio 2017 n.2. Realizzati tre 5+1 da 483mila euro

Ecco la nuova estrazione settimanale dei numeri Eurojackpot di venerdì 13 gennaio 2017 concorso n.2 con i suoi numeri vincenti e un jackpot di 10 milioni di euro. Di seguito tutte le informazioni su numeri vincenti, quote, vincite e curiosità. In questa estrazione sono stati centrati tre 5+1 che assegnano ai fortunati vincitori, di cui nessuno in Italia, ben 483.921,80 euro ciascuno. Il jackpot per il prossimo concorso vola a 18 milioni di euro.

Ultima estrazione Eurojackpot. La combinazione vincente del concorso numero 2 di venerdì 13 gennaio 2017 è:  2 21 26 44 45, Euronumeri 1 e 6 . Fonte Eurojackpot.org

Quote e vincite EuroJackpot
punti 5+2 0 0 € 0,00
punti 5+1 3 0 € 483.921,80
punti 5+0 5 0 € 102.477,50
punti 4+2 25 0 € 6.831,80
punti 4+1 431 11 € 356,60
punti 4+0 895 32 € 133,50
punti 3+2 1.454 65 € 70,40
punti 2+2 22.324 886 € 23,70
punti 3+1 23.120 836 € 22,10
punti 3+0 42.966 1.585 € 17,00
punti 1+2 124.726 4.767 € 10,60
punti 2+1 354.957 12.984 € 9,10

Eurojackpot: Eurojackpot è il primo gioco che ha un montepremi comune in 16 Paesi europei: Italia, Olanda, Danimarca, Germania, Finlandia, Slovenia, Estonia, Spagna, Svezia, Norvegia, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. Ogni venerdì sera, infatti, i giocatori di tutti i 17 Paesi partecipanti hanno la possibilità di vincere un Jackpot milionario.

Come si gioca? – Per giocare si scelgono 5 numeri su 50 e 2 Euronumeri su 10 al costo minimo di 2 euro. Se si indovinano i 5+2 numeri si vince il jackpot milionario altrimenti si può tentare di vincere in una delle 12 categorie di vincita dal 5+2 al 2+1.

Le maggiori vincite all’Eurojackpot:

L’ultima vincita milionaria all’Eurojackpot in Italia risale all’estrazione del 27 settembre 2015 (concorso numero 39) quando a Trieste è stato centrato un 5+1 da oltre un milione di euro. Nell’estrazione del 9 ottobre 2015 (concorso numero 41) è stato centrato in Spagna un 5+2 da   31.579.233,10 .

Il 14 ottobre 2016 in Germania è stato vinto il jackpot record di 90 milioni di euro. Sempre in Germania il jackpot di 84,7 milioni centrati il 29 luglio 2016. Il 5 giugno 2015 (concorso numero 23 dell’anno) un fortunato giocatore  della Finlandia ha centrato il “5+2” che ha permesso di mettere le mani sul jackpot di ben 23 milioni di euro (esattamente 23.251.598,30 euro), jackpot comunque lontano dal record segnato il 15 maggio 2015 (concorso numero 20) quando con “5+2” un fortunatissimo giocatore ungherese aveva centrato il “5+2” che ha permesso di mettere le mani sul jackpot record di ben 90 milioni di euro!

Bene anche la Germania dove un giocatore ha recentemente messo a segno con l’Eurojackpot un “5+1” da 1,1 milioni di euro. 

Quando avviene l’estrazione?
Il sorteggio dei numeri vincenti avviene ogni Venerdì sera alle ore 21:00 in Finlandia. Al momento non ci sono dirette televisive dell’estrazione in Italia: comunque vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi. La lotteria EuroJackpot è frutto della cooperazione di diversi paesi europei; attualmente prendono parte alla lotteria europea 16 nazioni (EU).

Come riscuotere le vincite all’Eurojackpot

Le modalità di riscossione dei premi dipendono dall’importo degli stessi.
Se la vincita è inferiore o uguale a 520€ la riscossione può avvenire presso tutti i Punti di Vendita Sisal.
Se la vincita è inferiore o uguale a 5.200€ la riscossione può avvenire nel Punto di Vendita dove hai giocato (fatti salvo i limiti previsti dal D. L. 6 dicembre 2011 n. 201 articolo 12), presso i punti pagamento abilitati e presso gli uffici Sisal.
Se la vincita è superiore a 5.200€ la riscossione può avvenire solo presso i punti appositamente abilitati dal concessionario e presso gli uffici Sisal di Milano e Roma.
Infine se la vincita è superiore a 52.000€ solo negli uffici di Pagamento Premi delle sedi Sisal di Milano e Roma.

N.B.: Alle vincite di importo superiore ai 500 euro, alla parte eccedente detto importo, verrà applicata la ritenuta prevista dalla vigente disciplina in materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *