Europa League. Napoli-Dnipro 1-1. De Laurentiis: “arbitraggio inadeguato” e accusa Platini

Roma, 8 maggio 2015 – Il Napoli non sfrutta il dodicesimo uomo del San Paolo nella prima gara della semifinale di Europa League e conclude l’incontro contro il Dnipro con un pareggio per 1-1. Il Napoli domina il campo e segna con David Lopez al 50′, ma nel finale all’ 81′ arriva il gol beffa firmato Seleznyov e in evidente fuorigioco.
Sarà a questo punto fondamentale vincere sul campo del Dnipro fra una settimana.

[easy_ad_inject_1]Insoddisfatto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che parla senza mezzi termini di “arbitraggio inadeguato”. Poi contro Platini, De Laurentiis dichiara: “Perché vuoi avere l’antipatia dei tifosi napoletani, che sono sei milioni in Italia e tantissimi all’estero. Non so, cosa può pensare Platini? Ma che credibilità può avere? Fa solo figuracce”. La coppa è già stata data al Siviglia? “Ce lo dicano, noi ci facciamo da parte. Dopo 20-25 minuti abbiamo capito che c’era qualcosa che non andava”.

Per Rafa Benitez l’errore arbitrale che ha permesso di convalidare il gol degli ospiti “E’ un errore decisivo”.
Per David Lopez la parola d’ordine è una: “Dobbiamo reagire e vedere di vincere la prossima gara”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *