F35. Sel chiede dimissioni del ministro Roberta Pinotti

Roma, 24 aprile 2015 – Sinistra Ecologia e Libertà (SEL) chiede le dimissioni del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, accusata di non aver dimezzato l’acquisto degli caccia F35 così come previsto dalla mozione approvata dal parlamento sovrano. A chiedere le dimissioni del ministro è il capogruppo di Sel, Arturo Scotto, che in conferenza stampa a Montecitorio ha denunciato che:

[easy_ad_inject_1]

“Nel Def non c’è alcuna traccia” del dimezzamento dell’acquisto di F35. “Nonostante l’impegno del governo e del ministero della Difesa e la mozione approvata dal parlamento in questa direzione, si continua con gli investimenti in armi. Il ministro Roberta Pinotti non è adeguata, per il rapporto non corretto che ha con il parlamento e con la sua maggioranza. Chiediamo un cambio o procederemo con una mozione di sfiducia”.

Il Ministro Pinotti aveva avuto l’apprezzabile idea di rendere gli F35 un business ai fini delle ricadute occupazionali in Italia. Si ricorda a fine anno scorso l’annuncio a margine dell’incontro con l’ambasciatore Usa John Philips a Roma, di far diventare l’Italia polo di manutenzione europea dei tanto contestati aerei da guerra sottolineando le positive ricadute economiche per l’occupazione e per l’indotto.

“Invece di essere solo acquirenti abbiamo pensato di essere partner industriali. La competizione a livello internazionale era fortissima. Aver ottenuto questo risultato deve essere motivo di felicità per il nostro Paese. Novanta imprese italiane lavoreranno al progetto tecnologico degli F35”, aveva dichiarato il ministro.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *