FAA: No Samsung Galaxy Note 7 a bordo degli aerei

Non è più possibile portare a bordo di aerei che solcano i cieli americani il proprio Samsung Note 7.

Lo ha stabilito la Faa, l’Amministrazione dell’aviazione federale degli Stati Uniti d’America che ha messo in guardia i passeggeri su uso e trasporto del Galaxy Note7, che la Samsung ha ritirato dalle vendite dopo gli ultimi incidenti di combustione.

Nel sito web della FAA si legge in una nota: “Alla luce dei recenti avvenimenti e delle preoccupazioni sollevate da Samsung sui suoi Note7, la Faa consiglia ai passeggeri di non attivare o ricaricare questi dispositivi a bordo di aerei e non stivarli in alcun bagaglio”.

Per Samsung si tratta di una battuta d’arresto ordinando il blocco delle vendite e delle operazioni di sostituzione del suoi smartphone di ultima generazione Galaxy Note 7 dopo la scoperta che anche quelli appena prodotti dalla fabbriche prendono fuoco come i primi venduti e di cui era stata sospesa la vendita.

In una nota la Samsung spiega di aver ordinato la sospensione delle vendite per consentire “ulteriori indagini” sui problemi di sicurezza dei modelli.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *