You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Facebook aumenta il salario e i benefit dei propri dipendenti

Facebook aumenta il salario e i benefit dei propri dipendenti

Fallback Image

Menlo Park, 15 maggio 2015 – Da questo mese Facebook e tutte le aziende del suo indotto pagheranno uno stipendio ai propri dipendenti pari a 15 dollari l’ora (il doppio del compenso minimo stabilito dalla legge federale americana) e si garantirà ai dipendenti almeno 15 giorni di vacanza retribuita all&#8217;anno, giorni di malattia e festività anch’esse retribuite. </p>
[easy_ad_inject_1]Lo ha annunciato Sheryl Sandberg, direttore operativo del colosso di Menlo Park sul suo sito aziendale dove nella nuova policy, estesa a tutte le imprese che svolgono attività per Facebook, si aggiunge che i dipendenti che non dovessero usufruire dei periodi di maternità retribuiti riceverà un bonus di 4000 dollari per ogni figlio in arrivo.

Con evidente soddisfazione Sheryl Sandberg scrive: “Siamo impegnati a offrire un ambiente di lavoro sicuro e giusto a chiunque aiuti Facebook a collegare il mondo. Questa iniziativa rappresenta un importante passo avanti per noi”.

A quanto si apprende La Casa Bianca e Barack Obama hanno preso atto di questa scelta giudicandola in modo positivo e favorevole.

[easy_ad_inject_2]

Similar Articles


Top