Femminicidio a Città di Castello (Perugia). Donna uccisa in casa

Perugia, 29 dicembre 2015 – Anna Maria Cenciarini, 55 anni è stata trovata morta ieri mattina nella sua casa in località Belvedere a Città di Castello, comune di 40072 abitanti della provincia di Perugia in Umbria.

A rinvenire il corpo e a dare l’allarme è stato il figlio della donna, 21 anni. Si tratta senz’altro di omicidio. La donna presentava ferite al collo e all’addome probabilmente causate da fendenti da arma da taglio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione la donna sarebbe stata sola in casa in quanto il marito e il figlio più grande erano al lavoro.

Sul posto anche i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare la morte della donna.

Il colonnello Cosimo Fiore, comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri ha dichiarato: “Attendiamo gli esiti degli accertamenti in corso e di sentire diverse persone”.

Il figlio è stato portato in caserma per essere interrogato come persona informata sui fatti per la morte della madre. In caserma sono giunti anche il marito e il figlio maggiore, nonché i fratelli della donna.

Durante i primi rilievi non sarebbero stati rinvenuti segni di effrazione nell’abitazione dove è stato rinvenuto il cadavere. Gli inquirenti sembrano propendere per il delitto familiare ma tutte le ipotesi sono aperte.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *