Femminicidio a Seregno. Arrestato ex convivente

carabinieri

Svolta nell’omicidio avvenuto lunedì sera a Seregno in provincia di Monza e Brianza. I carabinieri hanno arrestato il presunto assassino di Carmela Aparo, la donna di 64 anni uccisa a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, con diversi colpi di arma da fuoco al torace intorno alle 19 in via Gramsci.

La donna avrebbe indicato in fin di vita ai soccorritori il nome del suo aggressore. E’ poi deceduta subito dopo l’arrivo all’ospedale San Gerardo di Monza, dove era stata trasportata dai sanitari di Seregno soccorso.

L’uomo, A.B., originario di Rosarno (Reggio Calabria)rintracciato e arrestato a Cinisello Balsamo, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine, sarebbe l’ex convivente della donna.

A quanto si apprende i militari, coordinati dalla centrale operativa del comando provinciale di Milano, hanno bloccato l’uomo mentre era in fuga a bordo della sua auto poco dopo le 20. All’interno del veicolo sono stati sequestrati la pistola con cui avrebbe sparato e ucciso la donna, e una accetta.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *