You are here
Home > Italia > Ferentino (Frosinone). Cacciatore ucciso da tre pallottole e non da cinghiale

Ferentino (Frosinone). Cacciatore ucciso da tre pallottole e non da cinghiale

Fallback Image

Ferentino, 11 settembre 2015 – Non è stato ucciso da un cinghiale il cacciatore agricoltore di 66 anni come inizialmente era stato ipotizzato ma da tre pallottole.

[easy_ad_inject_1]A segnare una svolta nella morte dell’uomo è stata l’autopsia che ha rivelato sul cadavere tre colpi di arma da fuoco una delle quali ha reciso l’aorta femorale provocando la morte per dissanguamento. I Carabinieri della Compagnia di Anagni non escludono un incidente di caccia e stanno ricostruendo i contorni poco chiari della vicenda.

L’uomo è stato trovato morto in un bosco alla periferia di Ferentino e a dare l’allarme è stata una chiamata al 112 che parlava di urla disumane. La tragedia si è consumata ieri mattina intorno alle 10, in località Pareti Cornella.

Secondo una prima ricostruzione sembrava che l’uomo, durante un’escursione, si fosse avvicinato troppo a un branco di cinghiali, con diversi cuccioli, e che il mammifero lo avesse improvvisamente attaccato recidendogli l’aorta. [easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top