You are here
Home > Italia > Ferrara, due donne sorprendono ladri a rubare: ridotte in fin di vita per 300 euro

Ferrara, due donne sorprendono ladri a rubare: ridotte in fin di vita per 300 euro

Fallback Image

Ferrara, 6 novembre 2015 – Due donne, un’anziana di 84 anni e la nuora di 53 anni, sono state ridotte in fin di vita dai ladri che avevano sorpreso in casa a rubare. I due rapinatori le hanno massacrate di botte prendendole a bastonate per un misero bottino di 300 euro, per poi darsi alla fuga su un’auto.

[easy_ad_inject_1]L’orrendo fatto di cronaca è avvenuto in via Lunga 4 a Renazzo di Cento, in provincia di Ferrara. I colpi inferti alla testa delle due donne, Cloe Govoni e Humeiuc Maria, da parte dei malviventi nel corso del furto degenerato, poi, in rapina violenta, hanno causato loro profondi ferite e sono in gravissime condizioni.

La donna anziana è stata trasportata all’ospedale di Cona dove le è stato diagnosticato un gravissimo trauma cranico, mentre per la nuora gli operatori sanitari hanno dovuto intubarla e trasferire in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Per entrambe le donne la prognosi è riservata.

Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che le vittime siano state aggredite violentemente perché avevano sorpreso i ladri mentre rovistavano in casa per rubare.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Cento che sono stati i primi a soccorrere le due donne, dopo aver ricevuto una segnalazione di un’intrusione in casa.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top