Fmi: migliora l’economia dell’Italia migliora: Pil +0,8% nel 2015. Renzi: “Italia è tornata. E’ solo l’inizio”

New York, 7 ottobre 2015 – Buone notizie per l’economia italiana arrivano dal FMI, il Fondo Monetario Internazionale che ha alzato le stime di crescita per l’Italia con il Pil che nel 2015 dovrebbe avere un aumento del +0.8% dell’1,3% il prossimo anno.

[easy_ad_inject_1]E’ quanto si legge nelle tabelle del World Economic Outlook, il rapporto sull’economia globale del fondo monetario internazionale redatto nell’ambito degli Annual meetings in corso in Perù.

Secondo i dati pubblicati che riguardano il nostro Paese, il debito pubblico in rapporto al Pil raggiungerà quest’anno il 133,1% per poi scendere al 132,3% nel 2016.

Buone notizie anche per quanto riguarda il tasso di disoccupazione che pur restando a due cifre attestandosi al 12,2% quest’anno, si prevede che il prossimo anno scenderà all’11,9%.

Renzi: “Italia è tornata. E’ solo l’inizio” – Soddisfatto il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che commenta positivamente il dato del FMI nel corso di una intervista concessa a Class Cnbc: “L’Italia è tornata, ma questo è solo l’inizio” ha detto.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *