Forza Italia: Mattarella fermi Renzi e Napolitano:”Quello di Renzi è un non governo conclamato”

Roma, 11 agosto 2015 – Fa discutere l’editoriale pubblicato ieri dal gruppo di Forza Italia alla Camera su “Il Mattinale” per le accuse dirette rivolte al premier Renzi (“il suo è un non-governo conclamato”) e anche e soprattutto all’ex presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, accusato di cercare “di precostituire una strada per il suo successore, chiedendo con il suo silenzio di avallare una sorta di moral suasion di un Quirinale ombra”.

[easy_ad_inject_1] “Con rispetto, domandiamo al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di esaminare la questione nella sua oggettività drammatica e alla luce dei precedenti più immediati. Questo governo non ha la maggioranza in Parlamento (oltre che nel Paese)” scrivono i deputati di Forza Italia rimettendo le dita in una piaga mai curata che vide le dimissioni “costrette” di Berlusconi a favore del governo Monti, con la regia proprio di Giorgio Napolitano.

“Nel novembre 2011 per molto meno, senza alcuna bocciatura, e anzi dopo un voto favorevole della Camera, il Presidente Napolitano convocò Silvio Berlusconi e gli impose le dimissioni. Ora, con scarsissima sensibilità istituzionale e personale, il Presidente emerito Napolitano cerca di precostituire una strada per il suo successore, chiedendo con il suo silenzio di avallare una sorta di moral suasion di un Quirinale ombra”, scrive il Mattinale. E ricorda: “176 senatori su 320 hanno firmato emendamenti depositati che bocciano la grande riforma costituzionale che l’attuale premier ha indicato come colonna portante e senso stesso del suo mandato di Presidente del Consiglio”.

“Quello di Renzi è oggi un non-governo conclamato, tirarne in lungo la sua esistenza significa lasciar sprofondare l’Italia nel disastro, nel non-essere. La realtà che ci assedia da ogni parte impone una decisione che non può farsi imporre la tregua dal generale agosto. Come dimostrano i tentativi dalla parte della non-maggioranza (vedi Zanda e Martina), il tentativo è di nascondere nella carta colorata della disponibilità al cambiamento un vero e proprio imbroglio.” scrivono ancora.

Salvini e gli inciuci mascherati: Sul leader della Lega il gruppo di Forza Italia scrive “Se Matteo Salvini, come dice nell’intervista a ‘Libero’, vuol procedere con inciuci mascherati, si accomodi. Proceda pure con il gioco dei due Mattei”. E poi lo avverte: “La politica politicante non è quello di cui l’Italia ha bisogno. Chiedilo alla tua gente, caro Matteo. Noi con il Nazareno abbiamo già dato”.

Poi sul tweet del Ministro Boschi sulle “Buone Vacanze” si scrive: “L’allegria con cui su Twitter la ministra Boschi dà appuntamento a settembre, invocando giuste vacanze, è una mascherata buffonesca che in tempi come questi è un’offesa al nostro popolo. Ed è irrispettosa per Mattarella. Come dire: “Caro Capo dello Stato, riposa e non rompere”. Noi invece rompiamo le scatole, e lo facciamo con delicatezza dicendo al Presidente della Repubblica che non possiamo permetterci un premier del non-governo.
Un capo di governo che rivela la propria inconsistenza e la propria debolezza politica e morale anche con i tic linguistici. Quando dice: “zero chiacchiere”, oppure ripete la parola “coraggio”, e intercala il suo dire con “onestamente”, significa che lì casca l’asino, sia detto con la massima considerazione per i quadrupedi.
Renzi sa benissimo che sta giocando una carta disperata. Che non è in grado di uscire dal cul de sac in cui, con l’aiuto di Napolitano, si è infilato. Cerca di bucare il sacco con proposte fasulle.”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

3 pensieri riguardo “Forza Italia: Mattarella fermi Renzi e Napolitano:”Quello di Renzi è un non governo conclamato””

  1. il popolo E’ SOVRANO ( recita la Costituzione )
    Quando mai ?????
    Renzi / Napolitano…! manomessa VOLUTAMENTE la costituzione, QUESTA E’ AUTENTICA ” AUTARCHIA ” non foss’altro
    SISTEMA DITTATORIALE…!

    IL NOSTRO ” POPOLO SOVRANO “, ????? SOLAMENTE E INCONFUTABILMENTE ….QUANDO BISOGNA ” PAGARE ”

    E’ UNA PRESA IN GIRO….chi ci sta governando, NON E’ che UN RAPPRESENTATE DEL POPOLO…..NON E’ STATO ELETTO DA NESSUNO !!!!! QUESTA E’ LA SOVRANITA’ ???? …..un pinco-pallino qualunque al quale è concesso ( benemerito NAPOLITANO ) di autarchicamente GOVERNARE….! NON IN NOME DEL POPOLO ITALIANO….!
    è UNA VERGOGNA…..!

  2. In una Nazione seria e civile da mo’ che si sarebbe andato a votare, dopo l’ultimo Governo legittimo di Berlusconi! E Napolitano sarebbe sotto processo per alto tradimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *