You are here
Home > Italia > Forze armate: abolita l’altezza minima. Ecco i nuovi limiti: massa grassa e forza muscolare

Forze armate: abolita l’altezza minima. Ecco i nuovi limiti: massa grassa e forza muscolare

Fallback Image

Un nuovo regolamento del Consiglio dei Ministri ha provveduto all’abolizione dei limiti di altezza sostituendoli con altri parametri come la massa grassa e la forza muscolare.

[easy_ad_inject_1]Roma, 2 agosto 2015 – E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il nuovo regolamento in materia di parametri fisici per l’ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle forze armate, nelle forze di polizia a ordinamento militare e civile e nei vigili del fuoco che abolisce l’altezza minima ma terrà conto di un nuovo parametro, la massa grassa, oltre che della forza muscolare, secondo limiti precisi fissati da tabelle.

Dunque, per esemplificare, si può essere bassi e idonei perché forti e magri, alti e non idonei perché troppo grassi. Dovrebbero restare i limiti per i Corazzieri del Presidente della Repubblica e difficilmente vedremo un corazziere “alla Renato Rascel”.

in attesa che entri in vigore il nuovo regolamento i parametri fissati per i vari corpi sono per gli ufficiali, sottufficiali e volontari delle forze armate, 1,65 cm per gli uomini e 1,61 per le donne e, solo per la Marina, non superiore a 1,90 cm; per gli ufficiali dei carabinieri, 1,70 per gli uomini e 1,65 per le
donne; per la polizia 1,65 cm per gli uomini e 1,61 per le donne.

I nuovi parametri fisici del nuovo regolamento attengono alla”composizione corporea, della forza muscolare e della massa metabolicamente attiva” che i candidati dovranno avere per poter indossare una divisa.

In un comunicato il Governo spiega “Si è deciso quindi di non precludere l’accesso alle forze armate, alle forze di polizia e al corpo dei vigili del fuoco in ragione della mancanza del requisito dell’altezza minima prevista dalle attuali disposizioni, ma di consentire la valutazione dei soggetti in base a differenti parametri dai quali possa comunque desumersi la più generale ma imprescindibile idoneità fisica del candidato allo svolgimento del servizio militare o d’istituto”.

I nuovi parametri per accedere alle forze armate: la percentuale di massa grassa nell’organismo dovrà essere non inferiore al 7% e non superiore al 22% per i candidati di sesso maschile e non inferiore al 12% e non superiore al 30% per quelli di sesso femminile.

La forza muscolare dovrà essere non inferiore a 40 kg per gli uomini e a 20 kg per le donne. La massa metabolicamente attiva, misurata in percentuale di massa magra teorica presente nell’organismo non può essere inferiore al 40% per i maschi ed al 28% per le femmine.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

6 thoughts on “Forze armate: abolita l’altezza minima. Ecco i nuovi limiti: massa grassa e forza muscolare

  1. La scoperta dell’America ??

    Guardate che nei concorsi per la polizia e le forze armate ci sono sempre state prove fisiche , in genere sono le standard di : Corsa ,Salto , Flessioni , Addominali e , a proposito proprio di forza muscolare , di trazioni . Però tecnicamente ogni amministrazione è sempre stata libera di aggiungerne altre proprio per valutare ancora meglio la prestanza fisica del candidato , anche per misurare la capacità in kg di reggere determinati pesi o forze o anche per determinare la forza massimale , e so di valutazioni dove queste prove sono state effettuate . Ora , salta agli occhi che questa nuova legge sembra solo eliminare il parametro della altezza alla fin fine ( Coca questa a mio giudizio non buona ! già le nostre forze armate sono tra le più basse d’europa in altezza rispetto ai colleghi francesi , tedeschi , senza parlare dei paesi nordici . Rischiamo di ritrovarci veramente dei tappi a fare i poliziotti e a dovere affrontare degli energumeni ) , mentre aggiunge per la valutazione della forza muscolare “Solo” un calcolo in kg che , oltre ad effettuare una discriminazione al contrario ( supponiamo che una persona prestante e forte riesca però a sollevare solo 38 kg , praticamente è fuori , mentre se una donna solleva lo stesso tanto , passa perché per lei il limite è addirittura inferiore di 20 punti ! mi sembra un po troppo ! ) , sembra far capire che la forza muscolare verrà determinata solo in modo dinamico ( con prove di sollevamento , lo deduco dalla questione della valutazione in kg , che fa capire che certamente si tratterà di una prova di sollevamento ) , mentre invece le nuove norme non tengono conto di un calcolo della forza muscolare Isometrica ,che secondo me invece va effettuato in questi concorsi , e tenuto a conto anche molto di più di un calcolo della forza dinamica ( praticamente con prove di Lotta , Judo , braccio di ferro… ) , per il semplice fatto che un poliziotto che è capace di sollevare bei carichi non è detto sappia difendersi a Mani Nude in situazioni in cui debba Lottare contro un delinquente per riuscire ad immobilizzarlo ! Conosco gente che non è capace di sollevare tanti kg , ma fa arti marziali da una vita e in polizia sarebbe utilissima perché capace di mettere KO un malintenzionato prima che faccia danni .

    Ergo , queste nuove norme mi sembrano un po una cavolata , che rischiano di danneggiare i concorsi dietro il paravento della abolizione della altezza minima .

    1. mi sono accorto di aver fatto un errore scrivendo . alla frase “supponiamo che una persona prestante e forte riesca a sollevare 38 kg …” , ho dimenticato di aggiungere che quella persona fosse un uomo ! Pardon !

  2. Ci sono persone o meglio preciso donne che ai concorsi prendono punteggi più alti degli uomini e quindi più meritevoli ma purtroppo poi per l’altezza vengono scartate. Tenete presente che l’altezza media per le donne è di 1.60, quindi è giusto che venga abolita.

    1. Ti faccio notare che per quanto riguarda le prove fisiche, se i parametri fossero gli stessi per entrambi i sessi, passerebbero esclusivamente gli uomini.
      Perciò credo sarebbe il caso di smetterla con questi piagnistei, perché quelle favorite sono proprio le donne.

Lascia un commento


Top