Terrorismo in Francia. Arrestato franco-algerino 23enne. Preparava attacchi terroristici in chiese cristiane

Parigi, 23 aprile 2015 – La polizia francese ha arrestato un giovane franco-algerino 23enne, Sid Ahmed Jhlam,studente in informatica. Secondo il premier francese Manuel Vals che parla di “sventato complotto contro i cristiani di Francia” il giovane aveva come obiettivo quello di compiere attacchi terroristici in chiese cristiane riproponendo nel Paese d’oltralpe la tragedia dello Charlie Hebdo e del supermarket Kosher.

[easy_ad_inject_1]Secondo quanto si apprende da fonti francesi, il giovane aveva in casa e nella sua auto un arsenale composto da armi da guerra: kalashnikov, un giubbotto anti-proiettile, munizioni, materiale informatico e di telefonia.

Secondo quanto reso noto da Francois Molins, procuratore francese che ha coordinato le indagini, sono state rinvenute nella casa del giovane “documenti in lingua araba che che menzionano lo Stato islamico”.

La polizia era sulle tracce del giovane già domenica scorsa quando un uomo ferito chiamò la polizia dicendo di essere stato aggredito. Poco dopo è stata trovata parcheggiata l’auto con l’arsenale. Il giovane, rintracciato in ospedale avrebbe ammesso di essere il proprietario del veicolo. Dagli accertamenti è scattata poi la perquisizione in casa e il ritrovamento di altro materiale sospetto.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, aveva già espresso la volontà nel 2014 di volersi unire alle milizie siriane.

Inoltre gli inquirenti sospettano che i giovane potrebbe essere collegato alla morte di una donna di 32 anni, Aurelie Chatelain, originaria di Codry, trovata morta domenica mattina nella propria auto uccisa con tre colpi di pistola.

In quel contesto il giovane si sarebbe erroneamente sparato ad una gamba. Lo confermerebbero le tracce di sangue e di dna ritrovate nell’auto della donna uccisa.

Il presidente francese Francois Hollande ha dichiarato “Siamo sempre sotto minaccia terroristica e dobbiamo essere vigili” spiegando che il piano antiterrorista Vigipirate è stato mantenuto al livello più alto dallo scorso gennaio.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *