Frosinone. Brutta sorpresa nell’ovetto Kinder: una pillola per l’ipertensione

Frosinone, 1 febbraio 2016 – Brutta sorpresa per un bambino di Torrice, un paesino a pochi chilometri da Frosinone, che nel suo ovetto kinder non ha trovato la sorpresa che si aspettava ma una pillola per l’ipertensione.

L’episodio è avvenuto nel dicembre scorso, quando il bambino ha scartato l’ovetto di cioccolata che il padre gli aveva comprato in un bar vicino Frosinone, e non ha trovato il solito giochino ma una pastiglia per curare la pressione alta potenzialmente pericolosa.

I genitori del piccolo, che erano insieme a lui quando ha aperto l’ovetto di cioccolata, si sono subito recati dai carabinieri della Compagnia di Frosinone e hanno consegnato la pillola facendo scattare le indagini dei carabinieri del Nas, coordinati dalla locale Procura della Repubblica.

L’ipotesi più accreditata è quella del sabotaggio, la Ferrero, infatti, l’azienda produttrice dell’ovetto Kinder, si è costituita come parte lesa nel procedimento. Il farmaco contenuto nell’ovetto era una pillola bianca di Zofenopril, utilizzata per curare l’ipertensione.

Le indagini sono ancora in corso per capire cosa effettivamente sia potuto accadere nella catena di produzione e da quale dei sette stabilimenti sparsi in Europa e in Italia, sia uscito l’ovetto con la brutta sorpresa.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *