Galantino (CEI) al Meeting CL di Rimini: “utile prevale su progetti a lunga scadenza”

Roma, 21 agosto 2015 – Il segretario della CEI, Mons. Nunzio Galantino, molto atteso al Meeting di Comunione e Liberazione in corso a Rimini, invita la Chiesa a rinnovarsi.

[easy_ad_inject_1]La Chiesa deve “rinnovarsi nelle sue strutture, nelle dinamiche decisionali e nelle prassi concrete” dice. Galantino poi denuncia la prevalenza nelle scelte individuali e pubbliche: “Il nostro tempo – sottolinea – è stato, tra l’altro e da più parti, definito come tempo post-filosofico, perché sempre meno attento alla giustificazione razionale degli orientamenti e delle scelte, individuali e pubbliche, guidate per lo più dal perseguimento di interessi e fini immediati e poco meditati, dettati spesso dalla ricerca dell’utile e meno da un progetto consapevole e a lunga scadenza”.

Occorre assumere “lo stile missionario” invocato da Papa Francesco, divenendo “sempre più ospedale da campo”. Gli “ultimi”non sono scarti”, piuttosto “persone da sollevare e delle quali condividere la sorte”.

“Le comunità ecclesiali e le associazioni già sono, per il nostro tempo, un mirabile segno della presenza di Dio e della carità che da lui promana. Queste giornate di incontro e riflessione ne sono un esempio. Tuttavia, ancora tanto dobbiamo fare nella via della testimonianza” dice ancora Galantino.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *