Germania. Attacco Isis sventato a Monaco di Baviera. Caccia a 7 iracheni residenti

Monaco di Baviera, 1 gennaio 2016 – Sette kamikaze affiliati all’Isis erano pronti a colpire a Monaco di Baviera, in Germania.

Lo ha riferito il capo della polizia della città tedesca che ha confermato le informazioni diffuse dall’intelligence.

A quanto si apprende i terroristi avrebbero avuto intenzione di entrare in azione in più punti di Monaco ripetendo le stesse modalità del tragico attacco a Parigi il 13 novembre scorso.

In seguito all’allarme terrorismo sono state chiuse la stazione centrale e quella di Pasing riaperti poi all’alba di oggi.

Il ministro dell’Interno della Baviera, Joachim Herrmann, in una conferenza stampa, ha dichiarato: “Sono felice che fino a questo momento nulla sia accaduto” aggiungendo che le informazioni di un imminente attacco da parte dell’Isis in Germania provenivano da “un’agenzia di intelligence amica”.

Secondo media locali citati dalla Bbc, si tratterebbe dei servizi segreti francesi e americani.

Si cercano 7 iracheni residenti a Monaco – Secondo quanto riferisce l’emittente radiotelevisiva pubblica Bayerischer Rundfunk del land tedesco della Baviera, la polizia starebbe dando la caccia a 7 iracheni residenti a Monaco sospettati di voler colpire nella notte di Capodanno la stazione centrale e quella di Pasing.
Si tratterebbe di sette presone già note alle forze dell’ordine.

La polizia ha comunicato che la minaccia terroristica a Monaco di Baviera non è più “imminente”.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *