You are here
Home > Economia > Germania. Presidente Gauck apre alle riparazioni alla Grecia per l’occupazione nazista

Germania. Presidente Gauck apre alle riparazioni alla Grecia per l’occupazione nazista

Fallback Image

Berlino, 3 maggio 2015 – Ci sono sviluppi sulla posizione tedesca relativa ai risarcimenti di danni per l’occupazione nazista chiesta a più riprese dal Governo di Alexis Tsipras e rilanciata nelle ultime trattative dell’Eurogruppo sulla situazione Greca, danni che secondo Atene ammonterebbero a 279 miliardi di euro, una cifra che per il popolo greco costretto ad una forzata austerity equivale ad ossigeno puro.

[easy_ad_inject_1]Il presidente tedesco, Joachim Gauck, ha aperto alla possibilità di riparazioni alla Grecia per l’occupazione nazista. Lo rivela il quotidiano Sueddeutsche Zeitung sul quale Gauck ha dichiarato in un’intervista “Noi siamo i discendenti di coloro che durante la seconda guerra mondiale hanno lasciato dietro di loro una scia di distruzione, fra l’altro in Grecia”

“E’ giusto che un Paese così cosciente della storia come il nostro, valuti quali possibilità di riparazione ci potranno essere”, ha aggiunto Gauck che tuttavia precisa che la sua posizione non è diversa da quella espressa dal governo di Angela Merkel:”Io rifiuto l’idea di pagamenti di danni di guerra. Però seguo con interesse la discussione su diverse proposte avanzate per rispondere al bisogno di una compensazione e di gesti morali e di risarcimento, un bisogno sentito da molti greci… mi auguro anche che il governo greco faccia una politica di impegni più concreti”.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top