Gianni Morandi multato ironizza su Facebook: “Andavo a 130 all’ora”. I commenti

Bologna, 23 luglio 2015 – Il codice della strada è uguale per tutti e, dunque, anche per i vip, ma Gianni Morandi, grande artista e grande uomo, ironizza sulla contravvenzione e sulla sua pagina facebook posta il video della famosa canzone del 1962: “Andavo a cento all’ora” e commenta: “Pochi giorni fa mi è arrivata una multa da pagare perché in autostrada ho superato il limite di velocità. Andavo poco oltre i 130 km all’ora…”, ha scritto Morandi.

[easy_ad_inject_1]Il post è stato commentato da migliaia utenti e tra i commenti più divertenti quello di Michele che ha scritto “Gianni, stavolta il selfie te l’han fatto loro! 130 e poco più di abbracci”.

Alessio scrive:”Gianni, secondo me ti è arrivata la multa perché hai messo le mani fuori dal finestrino e hai bloccato il traffico”. Gianni Morandi ha risposto “Per le mani ero in regola, avevo l’autorizzazione per i trasporti eccezionali”.

Poi sempre ironizzando sulle grandi mani di Gianni Morandi, Fabio commenta “Questa situazione di commentare sempre le tue foto mi sta scappando di mano ! Volevo chiederti se anche a te è mai successo che qualche situazione ti sia scappata di mano ( anche se lo trovo impossibile )” e Morandi risponde”A dire il vero no, Fabio, le mie mani riescono ad incamerare tutto senza grandi problemi. Un saluto affettuoso”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *