Ginecologo esercita senza laurea per 40 anni: genitori lo denunciano dopo il parto

Dolo (VE), 23 ottobre 2015 – Un ginecologo dell’Asl 13 di Dolo, in provincia di Venezia, che non ha mai conseguito la laurea, è finito sotto inchiesta dopo la denuncia da parte dei genitori di un bambino che ha subito seri danni dopo il parto naturale voluto con forza dal sedicente ginecologo, ignorando i pericoli a cui andava incontro il neonato.

[easy_ad_inject_1]Tanta la rabbia dei genitori che ora pretendono giustizia per il loro bambino che non riesce a muovere le braccia. La coppia ha infatto presentato denuncia al Tribunale del Malato dopo l’accaduto, sia contro l’uomo sia contro l’Asl 13, ritenuta responsabile per non aver controllato.

Da quanto emerso dalle indagini, Andrea Stampini, questo il nome del falso ginecologo, che era stato anche primario del reparto di ostetricia e ginecologia all’ex ospedale di Riva del Garda, in provincia di Trento, non ha mai conseguito la laurea né l’abilitazione. All’Università di Bologna non risulta, infatti, che l’uomo si sia mai laureato.

L’iscrizione all’albo dei medici, avvenuta nel 1978, sarebbe stata ottenuta grazie alla presentazione di un certificato di laurea e di abilitazione muniti di autentica notarile, che secondo quanto accertato dall’ordine estense, non sarebbero autentici.

In seguito ai fati accaduti, l’uomo è stato cancellato dall’albo dei medici e ora l’ordine dei medici di Ferrara, per lo scalpore sollevato dal caso, ha avviato una ricerca a tappeto su tutti gli iscritti dal 1980 al 1990 per verificare altri eventuali casi siminili.

Il ferrarese Andrea Stampini ha lavorato spacciandosi per medico per 40 anni, di cui 17 nel reparto di ostetricia-ginecolgia dell’ospedale San Bassiano, in provincia di Vicenza. Ora l’uomo è indagato dalla Procura di venezia per esercizio abusivo della professione.

Una vicenda davvero incredibile venuta alla luce soltanto dopo il disastroso parto che ha causato seri danni al bambino della coppia che ha sporto denuncia.

“Adesso può deglutire, ma non riesce ancora a muovere le braccia. Dobbiamo aspettare i 3 anni per avere la certezza che non abbia subito danni celebrali. Ora ci siano affidati a un avvocato e siamo decisi ad andare fino in fondo a questa storia. Chi ha sbagliato deve pagare, sia Stampini sia chi non ha controllato chi fosse”

commentano amareggiati i genitori del bambino, residenti a Camponogara, in provincia di Venezia.

Il disastroso parto è avvenuto il 26 dicembre scorso, quando all’ospedale era di turno proprio il sedicente ginecologo senza laurea.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *