Giorgio Panariello trova una cagnolina a Prato la posta su Fb e ritrova la padrona

[easy_ad_inject_1]Prato, 24 agosto 2015 – Una bella storia arriva dal gran buon cuore del celebre attore comico e showman, Giorgio Panariello, che su Facebook ha postato la foto di una cagnolina “smarrita” commentando “Questa canina stasera ha bussato alla mia porta a Prato… Se non è di nessuno la tengo io”.

Poi si è saputo che in realtà la cagnolina non era stata affatto abbandonata ma si era semplicemente allontanata di casa e grazie al microchip è stata restituita alla sua padrona ben felice di averla ritrovata.

Giorgio Panariello ha ricevuto oltre 45 mila “like” su Facebook per il bel post e molti fan hanno a loro volta postato foto di cani con le loro storie dando vita ad una bacheca di solidarietà. Tra i commenti più belli si segnala quello di Jacqueline che ha postato la foto di un cagnolino commentando “Anche io ho trovato lui la scorsa settimana in.Sicilia,l’ho portato via.ora vive con gli altri miei due cani. Tienilo Giorgio!”

“L’ho sentita abbaiare e anche il mio cane di conseguenza si è messo ad abbaiare – ha raccontato poi al Corriere Fiorentino –. Allora sono uscito e lei era lì che mi guardava, con i suoi occhioni. Non potevo portarla subito in casa, perché il mio lupo l’avrebbe aggredita”.

Panariello, da sempre sensibile agli amici a quattro zampre, è presidente onorario della Lega nazionale per la difesa del cane, nel 2008 ha scritto un libro, “Non ti lascerò mai solo”, che narra di come proprio un cane trovatello riesca a cambiare la vita al padrone.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *