Giornata Nazionale AIL. Il 21 giugno insieme contro le leucemie

Roma, 19 giugno 2015 – Si celebrerà il 21 giugno la decima Giornata Nazionale AIL per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma. Quest’anno la giornata è dedicata ai progressi della ricerca e della diagnostica che permettono di calibrare le terapie sulla caratteristiche molecolari delle malattie del sangue. Grazie a questo approccio, infatti, oltre il 90% dei pazienti con Leucemia Mieloide Cronica ha raggiunto la Risposta Molecolare Profonda. In alcuni studi il 40% dei pazienti ha interrotto la terapia e la malattia non si è ripresentata.

[easy_ad_inject_1]La Giornata Nazionale AIL, posta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, è volta a promuovere l’attenzione e l’informazione sulle malattie del sangue. Si è scelto di celebrarla in coincidenza con l’arrivo ufficiale dell’estate, il 21 giugno, poiché rappresenta simbolicamente il messaggio di solidarietà tra i cittadini per rafforzare il comune impegno nella lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma.

“Precisione in Ematologia vuol dire terapie sempre più mirate, diagnosi sempre più accurate, risposte molecolari sempre più frequenti e sostenute nel tempo, prospettive sempre migliori per i pazienti, con guarigione per molti, una lunga sopravvivenza per molti altri e una buona qualità di vita quasi per tutti. La sinergia tra terapie a bersaglio molecolare e diagnostica avanzata si è consolidata nella Leucemia Mieloide Cronica ed è oggi un modello per altre malattie del sangue. A supporto di questo approccio la rete LabNet, eccellenza dell’Ematologia italiana guardata con interesse all’estero, offre a tutti i pazienti la possibilità di accedere a indagini di diagnostica molecolare avanzata”

dichiara Franco Mandelli, ematologo di fama internazionale e Presidente Nazionale AIL.

Intanto, oggi, fino alle 20 illustri ematologi risponderanno a pazienti e familiari ad uno speciale Numero Verde AIL-Problemi ematologici, 800.226.524.

Tra le principali iniziative di quest’anno l’AIL segnala: “…sognando Itaca“, uno straordinario viaggio in barca a vela che è iniziato a Trieste il 23 maggio e si concluderà a Palermo domani, 20 giugno, con a bordo un equipaggio formato da skipper professionisti, pazienti, medici, infermieri e volontari AIL; Take action, uno straordinario concorso rivolto ai giovani video-maker per realizzare spot che raccontino temi legati alla lotta contro i tumori del sangue; a Bari domani, 20 giugno, presso il Palazzo Città Metropolitana, ci sarà l’incontro “La ricerca è vita” dedicato ai pazienti ematologici in cui si illustreranno i progressi della ricerca scientifica con le testimonianze dei pazienti; il 21 giugno l’Ail vi aspetta invece a Benevento con l’evento “Fitness for AIL, una pedalata per la vita“, che si svolgerà nello splendido scenario di Piazza Castello per una giornata all’insegna della solidarietà, del benessere e della salute con 100 bike/spinning e numerose altre attività. I volontari AIL saranno impegnati nella raccolta fondi con la distribuzione dei nuovi braccialetti Cruciani; inoltre, ci sarà l’occasione di incontrare medici e infermieri per informazioni sulla donazione di sangue. Inoltre, domenica 21 giugno, l’AIL Messina ha organizzato l’evento “La Musica nel Sangue“, presentato stamattina a Palazzo Zanca, alla presenza del Sindaco Renato Accorinti.

Questi e tanti altri eventi che si svolgeranno per tutto il mese di giugno in tutta Italia. Tutte le informazioni sulle iniziative e gli incontri promossi dalle sezioni AIL in occasione della Giornata sono disponibili sul sito www.ail.it.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Un pensiero riguardo “Giornata Nazionale AIL. Il 21 giugno insieme contro le leucemie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *