Giorno della memoria, Cirielli: monito per estirpare fondamentalismi religiosi

Roma, 27 gennaio 2015 – “Il Giorno della Memoria costituisca per tutti i cittadini europei un impegno incondizionato e un monito, affinché siano estirpate in maniera definitiva ideologie totalitarie, estremismi e fondamentalismi religiosi”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. “Da tempo – spiega – l’antisemitismo ha ripreso a diffondersi in Europa, trovando nutrimento anche in una radicalizzazione tra molte comunità musulmane. Le stragi avvenute solo qualche settimana fa in Francia e messe in atto da terroristi islamici hanno avuto, innanzitutto, motivazioni antisemite e antioccidentali”.

“Pertanto – conclude Cirielli – questa Giornata dedicata alla Shoah sia un momento di consapevolezza e un’occasione per non dimenticare una pagina tragica, e riaffermi l’impegno di ciascuno a custodire e ad alimentare la propria identità giudaico-cristiana, con adeguate politiche educative e culturali, in un rapporto di tolleranza e dialogo con le altre culture e fedi religiose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *