You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Gb: costruita la Solcer House: abitazione “green”. Phil Jones: “Vincere la sfida dei case a carbonio zero”

Gb: costruita la Solcer House: abitazione “green”. Phil Jones: “Vincere la sfida dei case a carbonio zero”

Fallback Image

Bridgended (Gran Bretagna), 24 luglio 2015 – Una casa che produce più energia di quanta ne consuma è diventata realtà anche in Gran Bretagna. Si chiama “Solcer House” ed è stata costruita nei pressi di Bridgended, città del Galles, capoluogo dell’omonimo distretto unitario.

[easy_ad_inject_1] Costruita in sedici settimane con un costo di circa 125mila sterline, pari a quasi 180mila euro, la sua caratteristica è quella di produrre più energia elettrica di quanta ne consuma soddisfacendo pienamente gli inquilini che vi abitano e vendendo l’elettricità in eccesso al gestore di rete elettrica o conservandola in speciali accumulatori.

Il progetto è stato realizzato dai ricercatori della Welsh School of Architecture di Cardiff e non è certo la prima esperienza in questo campo: già in Germania fu realizzata una speciale abitazione capace di produrre il doppio di energia di quanta ne servisse ai condomini.

“Al fine di ridurre drasticamente il fabbisogno energetico” – si legge nella nota della Welsh School of Architecture di Cardiff – la casa è stata costruita con alti livelli di isolamento termico, riducendo le perdite d’aria e utilizza un design a risparmio energetico innovativo che comprende cemento a basso contenuto di carbonio, pannelli coibentati strutturali (SIPS), isolamento esterno, collettori solari ( TSC) e bassa emissività a doppi vetri in alluminio con finestre finestre e porte rivestite in legno”.

Essendo comunque allacciata alla rete elettrica gli inquilini potranno vendere l’energia rimanente guadagnando anche molti soldi garantendosi, secondo quanto promettono i ricercatori, una fonte di guadagno costante.

Il professore Phil Jones a capo del team di ricercatori ha dichiarato “Il governo britannico – e governi in tutto il mondo – ha fissato un obiettivo di realizzare abitazioni a carbonio zero entro il 2019. Ciò significa che, come comunità accademica che dobbiamo vincere questa sfida e progettare nuovi modi innovativi per costruire le case del futuro. Attraverso questo progetto abbiamo raccolto questa sfida e utilizzato l’ultimo disegno e la tecnologia per costruire in Galles la ‘prima casa con energia intelligente del Regno Unito”, ha aggiunto.

[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top