You are here
Home > Italia > Grassobbio (Bergamo). Assessore Francesco Pavone ucciso da un pirata della strada

Grassobbio (Bergamo). Assessore Francesco Pavone ucciso da un pirata della strada

ambulanza

Grassobbio (Bergamo), 16 aprile 2015 – Un tragico incidente d’auto è avvenuto a Grassobbio, comune di 6.384 abitanti della provincia di Bergamo, in Lombardia. L’assessore all’Urbanistica Francesco Pavone, 58 anni, è morto ucciso da un pirata della strada.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende il terribile incidente è avvenuto mentre l’assessore si stava recando in moto in Municipio alle 8 circa di questa mattina quando un conducente di un furgone lo ha tamponato trascinandolo per alcuni metri per poi darsi alla fuga provocando così un’altro incidente stradale.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la polizia stradale, la polizia locale e i carabinieri. Per Pavone non c’è stato nulla da fare.

La polizia si è messa subito sulle tracce del conducente del furgone e lo ha rintracciato e identificato all’ospedale Bolognini di Seriate, dove si era recato per farsi curare le ferite riportate dal secondo incidente.

Matteo Vitali, questo il nome del conducente del furgone, sarebbe risultato positivo alla cannabis.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top