You are here
Home > Economia > Grecia. Ottimismo su accordo fa volare le borse: Atene +9%. Usa a Tsipras: proposta credibile prima possibile

Grecia. Ottimismo su accordo fa volare le borse: Atene +9%. Usa a Tsipras: proposta credibile prima possibile

Fallback Image

Atene, 22 giugno 2015 – Chiusura in netto rialzo per la borsa di Atene con un +9% con l’indice dei titoli bancari che guadagna il 20,8% dopo le notizie che arrivano dall’Unione Europea che hanno sicuramente iniettato una dose massiccia di ottimismo verso una possibile conclusione positiva in un accordo tra il governo di Alexis Tsipras, UE e FMI.

[easy_ad_inject_1]Bene anche gli altri listini europei con Francoforte, Parigi e Madrid che salgono di oltre il 3%. A Milano l’indice Ftse Mib è vicino ai massimi della mattinata e guadagna il 2,18%.

Il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem ha fatto sapere che le nuove proposte di riforma avanzate dal governo greco possono rappresentare la base per un accordo tra Atene e i suoi creditori e che “se necessario e tutto va bene, l’Eurogruppo terrà un altro incontro questa settimana”.

Scettico invece il Minisitro delle Finanze Wolfgang Schaeuble per il quale non c’è nessun cambiamento rispetto alla settimana scorsa. Il numero uno delle finanze di del governo di Angela Merkel ha dichiarato di non aver ricevuto suggerimenti sostanziali dalla Grecia, e sostiene che non ne ha probabilmente ricevuti neanche il Fmi.

Il vicepresidente della Commissione Ue, Dombrovskis ha annunciato al termine della riunione dell’Eurogruppo che tornerà a riunirsi in settimana, che “Le proposte greche sono state accolte con favore, ma serve altro lavoro con le istituzioni. Ci serve un accordo”.

Usa a Tsipras: proposta credibile prima possibile. In una conversazione telefonica il segretario Usa al Tesoro, Lew, ha detto al premier greco, Alexis Tsipras, “che la Grecia deve presentare prima possibile proposte credibili e che i leader europei devono essere pronti a fare la loro parte”. Lo riferiscono alle agenzie fonti del Dipartimento del Tesoro USA.

Lew avrebbe parlato anche con il presidente dell’Eurogruppo, Dijsselbloem al quale ha evidenziato la “necessità immediata che la Grecia accetti le riforme”.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top