Grosseto. Scarcerato ex poliziotto che sparò a ladro

Grosseto, 11 febbraio 2016 – E’ stato scarcerato l’ex poliziotto di 64 anni arrestato lunedì scorso con l’accusa di tentato omicidio per aver sparato ad uno dei ladri che si erano introdotti nel suo terreno nelle campagne di Grosseto nella notte tra domenica e lunedì scorsi.

Così ha deciso il Gip Marco Belisari che non ha convalidato il fermo dell’uomo accusato di tentato omicidio, disponendone l’immediata scarcerazione.

Il ladro ferito, piantonato in ospedale, era insieme ad altri tre uomini, tutti di nazionalità romena, quando si è introdotto nella proprietà di Bruno Poeti che svegliato dai rumori e dall’abbaiare dei suoi cani (come ha raccontato ai magistrati) ha cercato di difendersi sparando.

Poeti si è impaurito alla vista dei ladri, di cui uno armato di bastone, un altro che gli ha lanciato contro degli oggetti, ha preso la sua pistola calibro 7,65 e avrebbe esploso tre colpi, di cui due per aria e uno verso terra. Proprio quest’ultimo colpo ha ferito il ladro ora piantonato in ospedale dalle forze dell’ordine.

Gli atri tre ladri restano in carcere con l’accusa di furto aggravato.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News.
Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *