Attacco hacker alla tv francese TV5 Monde. Slogan pro Isis

Hacker Tv5 monde

Parigi, 9 aprile 2015 – Un attacco informatico è stato sferrato alla tv francese TV5Monde ieri sera alle 22, rivendicato come hackers appartenenti all’Isis. Lo ha annunciato Yves Bigot, direttore generale dell’emittente, che preoccupato ha dichiarato

“Noi non siamo al momento in grado di trasmettere su alcuno dei nostri canali; i nostri siti e i nostri account sui social network non sono sotto il nostro controllo e vi si leggono rivendicazioni dello Stato Islamico”.

[easy_ad_inject_1] Ad essere stati oscurati sia il sito web sia i canali social dove sono apparsi slogan incitanti al Califfato islamico e foto di diverse carte d’identità, che, secondo quanto scritto dagli hackers, apparterrebbero ai parenti di soldati francesi coinvolti in operazione contro la jihad sunnita.

Tra gli slogan dell’Isis apparsi sui canali di Tv5 Monde “Il Cybercaliffato prosegue la sua Cybejihad contro i nemici dello Stato islamico” e accuse contro il presidente Francois Hollande di aver compiuto un “imperdonabile errore” coinvolgendo la Francia nella “guerra” scatenata contro l’Isis in Iraq e in Siria”.

TV5 Monde, quarto più grande rete televisiva globale disponibile in tutto il mondo dopo la BBC, CNN ed MTV, è di proprietà di un gruppo di emittenti in lingua francese e trasmette in Europa e in Canada.
Dal 6 febbraio 2012 il canale è diventato visibile anche in Valle d’Aosta su una frequenza autonoma gestita e diffusa dai sistemi radianti di Rai Way.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Un pensiero riguardo “Attacco hacker alla tv francese TV5 Monde. Slogan pro Isis”

  1. Poi gli idioti che credono in primavere arabe e musulmani impossibili ed infernali e si riempiono la bocca di idiozie come il multiculturalismo e una integrazione impossibile perchè rifiutata da chi la dovrebbe incarnare mi spiegano come fa l’ISIS a spargere tutto questo terrore nel mondo senza la complicità di tutto l’islam, compreso un certo Barack Hussein Obama II che siede alla Casa Bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *