Il Salvini-pensiero su migranti e bilocali: “Se un rifugiato bussa alla mia porta io apro. Ma ho solo un bilocale”

Milano, 11 settembre 2015 – La bilocazione di Matteo Salvini a nord e a sud parte dal suo bilocale. Matteo Salvini continua a conquistare consensi e si conferma che la sua strategia funziona, soprattutto sui migranti. Quanti di voi hanno sentito qualcuno del sud dire “Salvini ha ragione?”. Un Bossi pensiero che fosse accolto fuori i confini della Padania era quasi impossibile.

[easy_ad_inject_1] Ospite in studio di Agorà su Rai Tre insieme a Maurizio Landini, risponde alla domanda se ospiterebbe mai un rifugiato in casa sua: “Sì, ne ospiterei uno, anche se ho un bilocale”.

Salvini precisa a La Repubblica “No aspetti, non offro nulla e non ho bisogno di farmi pubblicità con queste cose. La giornalista mi ha chiesto e ho risposto di sì. Sono pur sempre una persona con un cuore, se una persona che ha bisogno bussa alla mia porta io apro. Ben sapendo che non si risolve così un problema enorme. E ribadendo l’ovvia distinzione tra chi scappa da una guerra e chi è un clandestino”.

Sul bilocale Salvini precisa che “Non centrale, semiperiferico. Non mi faccia aggiungere altro sennò…”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *