Immatricolazioni: +2.9 in UE + 8.6% in Italia. Bene Fca. Male VolksWagen

Roma, 17 novembre 2015 – Crescono i numeri sul mercato dell’auto sia in Unione Europea che in Italia e tra i marchi brilla ancora FCA.

[easy_ad_inject_1]E’ quanto emerge dai dati Acea sul mercato dell’auto che registrano ad ottobre, secondo un incremento su base annua di nuove immatricolazioni in Unione Europea del 2,9%, segnando il 26mo mese di crescita consecutiva.

Rallenta la domanda su tutti i principali mercati. In Italia l’incremento è stato dell’8,6%, in Spagna del 5,2%, in Germania dell’1,1%, in Francia dell’1,0%. Molto bene Fca-Chysler. Il gruppo guidato da Marchionne ad ottobre ha registrato un +7,7% di nuove immatricolazioni in Europa. Bene soprattutto Panda e 500, che hanno superato la quota di 1.500.000 vetture prodotte in Europa, e dominano così il segmento A, con una quota del 28,7% nel mese.

Bene anche 500L, che si conferma la vettura più venduta del suo segmento (22,3% di quota) e la 500X risulta stabilmente nelle posizioni di vertice del suo segmento. Bene anche Jeep, forte delle vendite della Renegade, facendo incrementare del 145,6% le vendite nell’anno.

Male invece VolksWagen dopo lo scandalo sul software taroccato sui motori diesel, con lo 0.8% di immatricolazioni in meno rispetto allo stesso mese del 2014.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *