In Emilia Romagna è legge l’obbligo di vaccinare i bambini per l’iscrizione al nido. Presto anche nel Lazio

vaccinazione

Bologna, 23 novembre 2016 – L’Emilia Romagna è la prima regione italiana ad aver approvato una legge che impone l’obbligo di vaccinare i bambini da 0 a 3 anni per poterli iscrivere al nido. La legge ha ricevuto non solo il plauso del premier Renzi, ma sembra sia destinata ad essere un buon esempio da seguire anche per le altre regioni.

Dello stesso parere il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che su Facebook scrive: “Obbligo di vaccinazione per i bimbi che vanno al nido: è una legge che proporrò in Consiglio regionale per combattere la diffusione di malattie pericolose e tutelare la salute dei più piccoli. Dopo l’Emilia Romagna facciamo un passo avanti di civiltà anche nel Lazio”.

La legge regionale emiliana prevede quattro vaccini obbligatori per accedere ai nidi: antipolio,antidifterica, antitetanica e antiepatite B.

Secondo il presidente Bonaccini si tratta di una “misura a tutela della salute pubblica e dei bimbi più deboli. Apriamo la strada a livello nazionale”. Per l’assessore Venturi: “Fondamentale per la prevenzione” – riporta il comunicato stampa della Regione Emilia Romagna.

Entro un mese dall’approvazione della legge, la Giunta regionale provvederà all’emanzazione delle regole attuative. “Per l’accesso al nido, i genitori dei bimbi non ancora vaccinati avranno tempo per presentare il certificato di avvenuta vaccinazione fino a quando non sarà accettata la domanda d’iscrizione (maggio-giugno 2017, data che varia a seconda del Comune di appartenenza). Parallelamente, la Regione si impegna a rafforzare azioni, interventi di comunicazione e informazione sull’importanza delle vaccinazioni”, si specifica nel comunicato stampa.

La misura si è resa necessaria anche per la preoccupante diminuzione di bambini vaccinati e del ricomparire di malattie infettive che sembravano ormai debellate e che invece stanno ricomparendo in modo impressionante tra la popolazione pediatrica.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News. Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *