Incidente autostrada A14. Bus con studenti in gita si schianta contro un camion. 27 feriti

Bologna, 19 maggio 2015 – Un incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 7.30 sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, tra Forlì e Cesena al chilometro 83 in direzione Bologna dove un autobus con a bordo una cinquantina di studenti di Manfredonia in gita scolastica si sarebbe scontrato con un camion che stava uscendo dalla piazzola di sosta.

[easy_ad_inject_1] Sul posto sono confluiti gli agenti della Polizia Stradale di Forlì, i Vigili del Fuoco e le ambulanze di Romagna Soccorso. Almeno 27 i feriti tra i quali il preside, tra i più gravi, trasportato in codice rosso all’ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena. Altri due feriti sono stati trasportati all’ospedale di Cesena e al Morgagni-Pierantoni di Vecchiazzano.

Altre 24 persone con lievi ferite sono state trasportate all’ospedale di Forlì per controlli.

Sul posto anche gli uomini di Autostrade Italiane per provvedere a ripristinare la circolazione bloccata per almeno 30 minuti dopo l’incidente. Il traffico è ripreso su una sola corsia e si sono formati oltre tre chilometri di coda.

Autostrade per l’Italia fa sapere con una nota che “Sulla A14 Bologna-Taranto tra Fermo e Porto S. Elpidio verso Ancona, si e’ resa necessaria la chiusura del tratto, a seguito di un incidente avvenuto al km 278 alle ore 7:30, nel quale sono rimasti coinvolti due camion e due vetture all’interno della galleria San Giorgio. E’ stata istituita l’uscita obbligatoria a Fermo con rientro a Porto S. Elpidio attraverso la viabilità ordinaria. All’interno del tratto chiuso il traffico e’ bloccato con 1km di coda. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia e tutti i mezzi di soccorso.”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *