Iraq. Autobomba in mercato: 100 morti e centinaia di feriti. L’Isis ha rivendicato l’attentato

Baghdad, 18 luglio 2015 – Un’autobomba è stata fatta esplodere a a Khan Bani Saad, 30 chilometri a nordest di Baghdad nella provincia di Diyala in un mercato affollato per la fine del Ramadan uccidendo almeno 100 persone.

[easy_ad_inject_1] Lo ha riferito al Arabiya online che cita fonti di polizia.
Altre centinaia di persone sarebbero rimaste ferite nell’attentato. Secondo quanto si apprende la folla avrebbe reagito con rabbia all’attentato, definito “devastante” da un ufficiale della polizia.

L’attentato è stato poi rivendicato dai terroristi dell’Isis, che controlla gran parte del nord e dell’ovest dell’Iraq.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *