Iraq: “zona verde” di Baghdad aperta al traffico

Baghdad, 5 ottobre 2015 – La “zona verde” di Baghdad, capitale dell’Iraq, è stata aperta al traffico e al pubblico per la prima volta dopo 12 anni. Lo ha annunciato il primo ministro iracheno Haider al-Abadi.

[easy_ad_inject_1] La “zona verde” della capitale si estende nel centro di Baghdad su una superficie di dieci chilometri quadrati ed è altamente fortificata. Nella zona sono situate le ambasciate e le massime istituzioni politiche dell’Iraq tra i quali gli uffici del presidente, del primo ministro, il Parlamento, i massimi tribunali del Paese e l’ambasciata degli Stati Uniti.

Subito all’esterno della “Zona Verde” vi è la Zona Rossa e si riferisce a tutto il perimetro rimanente della città di Baghdad, ma anche a tutte quelle aree non protette al di fuori del sito militare. Entrambi questi termini sono nati come denominazione militare.

Un esempio della Zona verde si può vedere nel film del 2010 Green Zone diretto da Paul Greengrass, e con protagonista Matt Damon.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *