Isis incita i lupi solitari: “attaccate Usa e Europa”. Orlando: “creare una Procura europea”

Isis

L’Isis cerca il colpo di coda terroristico dopo le sconfitte a Sirte in Libia e le dure prove a cui è sottoposta in Siria.

Un annuncio dell’Isis sarebbe diramato ai suoi cani sciolti o “lupi solitari” incitandoli ad attaccare i “miscredenti” sia in America che in Europa.

A riferirlo è Site, il sito che monitora le attività degli jihadisti sul web diretto da Rita Katz.

Il titolo del messaggio diffuso in rete è “Come on Rise” e il canale dove sarebbe stato pubblicato è al-Thabaat, media vicino al Califfato Islamico.

Nell’incitamento a colpire è citata anche l’Italia come paese bersaglio in Europa insieme a Belgio, Danimarca, Francia e Spagna.

Intanto il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, intervistato da Skytg24 ha detto che “La radicalizzazione nelle carceri è un fenomeno che va seguito, perché come si è visto in altri Paesi nei luoghi di segregazione avviene più facilmente”.
“Non parlerei di dati allarmanti” – ha aggiunto – “sono 300 detenuti circa che hanno dato segni di attenzione alle parole jihadiste su una popolazione di 54mila; non si può dire un fenomeno di massa”.
Il ministro ha poi proposto: “Il fronte su cui c’è da lavorare è lo scambio con altri Paesi. Una risposta strutturale potrebbe essere una Procura europea”.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *