Bangladesh. Ucciso cooperante italiano Cesare Tavella. Il padre:”Immenso dolore”

Dacca (Bangladesh), 29 settembre 2015 – Ci sono sviluppi inquietanti sulla morte avvenuta ieri del cooperante italiano 50enne Cesare Tavella, ucciso a Dacca in Bangladesh.

[easy_ad_inject_1]Secondo quanto riferisce su twitter Rita Katz, direttrice di Site, organizzazione di intelligence sulle attività dell’Isis sul web, Cesare Tavella, operatore umanitario che lavorava per la Icco Cooperation e che si occupava di un progetto nel settore Agricoltura e Alimentazione, sarebbe stato ucciso dall’Isis.

Una rivendicazione del Califfato Islamico sarebbe stata postata sul web.

L’italiano è stato ucciso con tre colpi di arma da fuoco esplosi da persone fuggite a bordo di moto.

La dinamica dell’uccisione non è ancora chiara. Secondo quanto riferito a fonti locali da un portavoce della polizia, l’aggressione sarebbe avvenuta nella zona diplomatica della città. L’uomo è morto in ospedale per le ferite.

Autorità italiane: verifiche su rivendicazione – le autorità italiane stanno verificando la rivendicazione dell’Isis sull’uccisione del cooperante italiano.
Per i 007 italiani ci sarebbero “Margini di ambiguità” sulla presunta rivendicazione da parte dell’Isis, che online scrive: “Abbiamo sparato a uno spregevole crociato”.

Gb:”Occidentali nel mirino” – Oggi il Foreign Office britannico aveva messo in guardia i connazionali dalla minaccia terroristica in Bangladesh, riferendo “informazioni affidabili” secondo cui”militanti potrebbero pianificare di colpire interessi occidentali nel Paese.

Polizia Dacca: Attacco premeditato – Il portavoce della polizia di Dacca, Muntasirul Islam ha dichiarato alla stampa locale che “Le prime indagini” sull’uccisione in Bangladesh di Cesare Tavella, “mostrano che si tratta di un attacco premeditato. La vittima non aveva con sé soldi ed era arrivata in Bangladesh da poco”.

Il padre di Cesare Tavella: “Immenso dolore” – “Siamo chiusi nel nostro immenso dolore. Sappiamo che è stato ucciso, è una grande tragedia”. Con queste parole Corrado Tavella, padre di Cesare, commenta la terribile notizia che nella serata di ieri ha scosso la sua famiglia e la nazione intera.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *