Isis. Spunta un “pentito” che offre la lista di 22 mila combattenti

Inizierebbe a scricchiolare la compatta organizzazione dell’Isis, il califfato islamico che da anni combatte per la conquista dei territori di Iraq, Siria e Libia.

Ci sarebbe infatti un sedicente “pentito” dell’Isis che si fa chiamare Abu Ahmed, e che avrebbe consegnato all’emittente Sky News un archivio con 22mila nomi e dati personali di presunti jihadisti affiliati al Califfato.

A riferirlo è la stessa emittente secondo la quale i file, tutti memorizzati in una chiavetta usb, sarebbero stati rubati da un ex miliziano anti-Assad del cosiddetto esercito siriano libero, passato prima all’Isis e poi dichiaratosi “deluso” anche dal Califfato.

I file consisterebbero i forms compilati da aspiranti adepti al momento dell’adesione.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *