Israele. Inizia costruzione muro al confine con la Giordania

Tel Aviv, 7 settembre 2015 – Sono iniziati con un mese di anticipo i lavori per la costruzione del muro protettivo lungo in confine con la Giordania per contenere la massa di migranti e per evitare, a detta di Netanyahu l’arrivo di “un’ondata di immigrati clandestini e attività terroristiche”.

[easy_ad_inject_1]A quanto si apprende la barriera sarà lunga ben 30 km con inizio nella città costiera di Eilat, nel Mar Rosso, fino alla storica Timna e i lavori dovrebbero durare almeno un anno.

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato: “Oggi vediamo cosa succede ai paesi che perdono il controllo delle loro frontiere”. “Israele non è indifferente alla tragedia umana dei profughi siriani e africani”, ha spiegato Netanyahu, “ma Israele è uno Stato piccolo, molto piccolo, che non ha una profondità demografica e geografica ed ecco perchè dobbiamo controllare le frontiere”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *