Istat. A Maggio disoccupazione stabile ma lieve calo dei giovani disoccupati

Roma, 1 luglio 2015 – La disoccupazione in Italia a maggio rimane sostanzialmente stabile anche se fa segnare un calo dei giovani disoccupati. E’ quanto emerge dai dati Istat diffusi ieri.

[easy_ad_inject_1] A maggio il tasso di disoccupazione registrato è del 12,4%, “dopo la crescita registrata a febbraio e a marzo e il calo di aprile”. L’Istat ha inoltre specificato che il tasso di disoccupazione giovanile è sceso al 41,5% (-0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente).

A quanto si apprende ci sarebbero circa 20 mila ragazzi in meno in cerca di lavoro. Sul fronte della disoccupazione femminile il tasso segna un calo al 12,7% (-0,2 punti su mese).

Sempre a maggio gli occupati diminuiscono dello 0,3% (-63 mila) rispetto al mese precedente. Ma su base annua l’occupazione cresce dello 0,3% (+60 mila).

“Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni aumenta nell’ultimo mese (+0,3%, pari a +36 mila), dopo il calo dei quattro mesi precedenti. Il tasso di inattività, pari al 36,0%, aumenta di 0,1 punti percentuali. Su base annua gli inattivi diminuiscono dello 0,9% (-135 mila) e il tasso di inattività di 0,2 punti. Rispetto ai tre mesi precedenti, nel periodo marzo-maggio 2015 il tasso di occupazione risulta in crescita (+0,1 punti percentuali). A fronte di un calo del tasso di inattività (-0,2 punti) il tasso di disoccupazione aumenta (+0,1 punti).”

scrive l’Istat nella nota.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *