Istat. Produzione industriale: a marzo +0,4%. Boom prodotti farmaceutici +22%

Roma, 9 maggio 2015 – Aumenta la produzione industriale a marzo 2015. Lo rende noto l’Istat, l’Istituto Nazionale di Statistica, con una nota nella quale si precisa che l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dello 0,4% rispetto a febbraio. Nella media del trimestre gennaio-marzo 2015 la produzione è aumentata dello 0,3% rispetto al trimestre precedente.

[easy_ad_inject_1] Bene la produzione di beni di consumo che segna un tasso in aumento del 1,4% e dei beni intermedi (+0,3%). Calano le produzioni di beni strumentali (-0,2%) e di energia (-0,1%).

“In termini tendenziali gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano, a marzo 2015, aumenti nei comparti dell’energia (+4,8%), dei beni di consumo (+3,5%) e, in misura più lieve, dei beni strumentali (+1,4%); segnano invece una diminuzione i beni intermedi (-2,0%).” si legge nella nota Istat.

Sul fronte dei settori un vero e proprio boom a marzo lo registra la produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+22,2%), seguita dalla fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+15,9%) e della fabbricazione di mezzi di trasporto (+13,2%).

I maggiori cali per settore si registrano nella produzione di attività estrattiva (-9,4%), nell’industria del legno, della carta e stampa (-5,9%) e nella fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-5,1%).

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *