Joni Mitchell in ospedale ma non è in coma. Smentito il sito TMZ

Los Angeles, 29 aprile 2015 – Joni Mitchell, 71 anni, al secolo Roberta Joan Anderson, cantautrice e pittrice canadese, è in ospedale e non è in coma ma perfettamente cosciente.

Lo afferma il sito web ufficiale della leggenda del folk americano. A riferire che Joni Mitchell era in coma era stato il sito di gossip TMZ, lo stesso che anticipò la notizia della morte di Michael Jackson.

Joni Mitchell è stata trasferita d’urgenza in ospedale quattro settimane fa dopo essere stata trovata priva di sensi nella sua abitazione di Bel Air, Los Angeles.

[easy_ad_inject_1] Già dopo le prime ore della sua degenza la cantante, affetta da disturbi legati al morbo di Morgellons, riprese subito coscienza già in ambulanza.

A rivelare per la prima volta la malattia della Mitchell fu la rivista Billboard secondo la quale Joni era sofferente per una malattia rara della pelle, il morbo di Morgellons, malattia che non le ha impedito lo scorso anno di pubblicare i dischi con dentro tutti i brani di una intera carriera.

Joni Mitchell, autrice di grandi hit come “The circle game” e “Big yellow taxi”, ha ricevuto otto Grammy Awards, tra cui uno per la sua carriera nel 2002. Nel 1997 è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame.

La cantautrice si è distinta anche come pittrice producendo centinaia di opere in inchiostro, acquerello e acrilico.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *