Jovanotti e lavoro gratis. Petizione su internet: “Vogliamo che Jovanotti chieda scusa”

Firenze, 6 giugno 2015 – Le dichiarazioni di Jovanotti sul tema del lavoro durante il suo incontro con gli studenti presso il Polo delle scienze sociali dell’università di Firenze hanno suscitato non poche polemiche tanto che su Firmiamo.it è stata lanciata una petizione per avere le sue scuse.

[easy_ad_inject_1]“Jovanotti, a prescindere dal tuo reale intento che sicuramente non aveva una cattiveria di base, nessun dubbio al riguardo, bisogna stare molto attenti quando si parla, tu per primo sai dell’importanza della scelta delle parole.” si legge nella petizione “Di fronte a quei giovani, a cui tutti dicono che non avranno mai un lavoro, che sono già vittime predestinate degli avvoltoi del volontariato imposto per fare esperienza, davanti a loro non puoi dire questo. “Lavoro gratis” è un controsenso abominevole, il “volontariato imposto” è il male del nostro secolo insieme al lavoro sottopagato e in nessun modo va avallato, tantomeno da un personaggio pubblico che tanto la gente segue e ascolta.
Non vogliamo quindi che Jovanotti si giustifichi, rettifichi o cambi versione. Vogliamo che Jovanotti chieda scusa perché questa volta, anche se senza intenzione, è andato veramente troppo, ma troppo, oltre.

All’Università Jovanotti sul tema del lavoro aveva dichiarato tra l’altro: “Ultimamente ho partecipato a diversi festival in America con la mia musica e vedevo tantissimi ragazzi che lavoravano. Ad un certo punto ho chiesto: scusate, ma questi chi li paga? Mi hanno risposto: sono volontari, lavorano gratis, ma si portano a casa un’esperienza. Così mi sono ricordato che quando ero ragazzo anche io lavoravo gratis alle sagre e mi divertivo come un pazzo. Imparavo ad essere gentile con le persone, se mi avessero detto non lo fare, vai in colonia, sarebbe stato peggio. Ma per me quel volontariato lì era una festa anche se lavoravo alla sagra della ranocchia…Mi dava qualcosa”.

Alle polemiche Jovanotti ha risposto spiegando: “Guai se non vi pagano, guai se i vostri diritti non sono rispettati. Non sono per il lavorare gratis e come è ben visibile nel filmato ho solo raccontato una mia esperienza positiva”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it