Julia Price molestata al parco e difesa da un bambino: il piccolo James diventa l’eroe della rete

New York, 23 novembre 2015 – Una bella storia arriva dagli Stati Uniti e più esattamente dalla ricca New York City, la Grande Mela, dove un bambino ha praticamente difeso una ragazza molestata da un uomo.

[easy_ad_inject_1]Ed è proprio la ragazza, Julia Price, cantante e star di YouTube, a raccontare su Facebook il coraggio di quel bimbo che non smetterà mai di ringraziare.

Julia stava facendo jogging al Central Park di New York quando un uomo ha avanzato apprezzamenti nei suoi confronti:

“Stavo correndo come al solito quando ho sentito un uomo gridare, con voce abbastanza alta da sentirlo nonostante le cuffie alle orecchie, “Ehi ragazza sexy, ehi ehi sexy ragazza”. Lui gridava e io ho deciso di ignorarlo e continuare a correre. Ma l’uomo si è arrabbiato e ha iniziato a gridare: “Ehi tu, stupida puttana!”. Mi giro e vedo un uomo ben vestito, probabilmente in pausa pranzo dal suo lavoro di ufficio. La parola con la P ha innescato la mia reazione. Ho tolto le cuffie ed ero pronta a difendermi, quando arriva questo ragazzino con la mamma e la sorellina nel passeggino, guarda l’uomo e dice: “Ehi, non è carino dire queste cose ad una donna e non le piace come ti stai rivolgendo a lei. Non devi farlo più, perché lei è una bella ragazza e non permetterò a nessuno di dire queste cose cattive alle persone. Lei è una ragazza come la mia sorellina e devo proteggerla”. L’uomo, imbarazzato, ha raccolto il suo pranzo e si è allontanato. Ho chiesto alla mamma se potessi abbracciare il bimbo, che si chiama James, e gli ho detto di essergli molto grata. Lui ha scrollato le spalle e risposto: “Volevo solo assicurarmi che non ti avesse ferita”. La mamma ha detto che James è semplicemente fatto così, quindi voglio ringraziare le mamme e i papà che stanno crescendo una nuova generazione così rispettosa e coraggiosa, col loro piccolo angelo sulla terra. Sono davvero commossa”.

Così Julia ha raccontato la storia di quel piccolo eroe di cui non si conosce che il nome, il piccolo James.

Il post di Julia Price ha avuto oltre 10 mila “like” e oltre 2000 condivisioni tanto che la stessa cantante il giorno seguente ha scritto:

“Ieri ho condiviso uno dei momenti più emozionanti della mia vita, non avendo idea che James era in realtà un simbolo di speranza per tutti noi. Penso che ci sia una parte di lui che tutti abbiamo in noi stessi – la compassione e il coraggio di alzarsi in piedi per gli altri senza paura, non importa cosa accada. Penso che possiamo guardare a James come fonte di ispirazione la prossima volta che abbiamo l’opportunità di essere coraggiosi e aiutare qualcun altro.

Grazie per i vostri pensieri e il sostegno. Spero che in qualche modo si riesca a sentire quanta gente è stata ispirata. Spero che continui a proteggere tutte le sue “sorelle” e, naturalmente, i suoi “fratelli” pure.” Grazie per aver condiviso il suo messaggio e celebrato il suo spirito con me!
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *