You are here
Home > Italia > La Spezia Choc: Gesù bambino rapito da presepe e impiccato a Pitelli

La Spezia Choc: Gesù bambino rapito da presepe e impiccato a Pitelli

Fallback Image

La Spezia, 1 gennaio 2016 – La sacra effige del Bambinello raffigurata da un bambolotto biondo al centro del presepe allestito di Piazza degli Orti a Pitelli, sulle colline di La Spezia, è stato rapito dalla sua mangiatoia e impiccato poco distante.

Con un cappio alla gola, così è stata trovata la bambola raffigurante Gesù Bambino, appeso proprio vicino al presepe allestito per raccogliere fondi contro la leucemia. Il ritrovamento è stato fatto da alcuni passanti che hanno immediatamente avvertito la polizia.

Sul caso è intervenuto il Vescovo di la Spezia, che ha scritto una missiva al parroco di Pitelli, don Giovanni Tassano, nella quale condanna il gesto sacrilego ed esprime la sua solidarietà alla comunità parrocchiale colpita.

“Ho appreso con vivo dolore la notizia dell’atto sacrilego compiuto la scorsa notte ai danni dell’effige di Gesù bambino. Se per il cristiano è un richiamo alla luce del mistero del Figlio di Dio che si è fatto uomo, ogni altra persona in sincera ricerca della verità non può non vedere in esso la bellezza di una vita che nasce. Il gesto deve essere da tutti condannato” ha scritto Sua Eccellenza, Mons.Palletti.

Sul caso è intervenuto anche il Presidente della Regione, Giovanni Toti: “E’ un gesto folle che mi auguro sia frutto di follia e che non contenga altri messaggi. E’ comunque un gesto con grave valenza in un momento in cui attorno ai nostri valori e simboli che rappresentano la nostra cultura si consuma uno scontro molto grave”. “E’ un gesto grave che arriva alla vigilia di una notte di tensione in cui tutte le forze dell’ordine sono mobilitate in Europa per evitare attacchi al nostro mondo”, aggiunge Toti. “Le forze dell’ordine sapranno far luce su quanto accaduto e mi auguro che la magistratura, nel caso si individuino i responsabili sappia giudicare con il rigore che episodi come questo meritano”.

Sul caso indaga anche la Digos. Il bambolotto è stato rimosso e riposizionato nella mangiatoia del presepe.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top