L’iPhone 6 con batteria a idrogeno che dura una settimana

Loughborough (Regno Unito), 25 agosto 2015 – Un’azienda inglese, la Intelligent Energy, ha sviluppato un prototipo di iPhone alimentato da una batteria con celle a combustione di idrogeno che dura una settimana. Presto quindi sarete in grado di avere il vostro smartphone sempre carico per sette lunghi giorni, senza dovervi più preoccupare di ricaricarlo frequentemente.

[easy_ad_inject_1]Il know-how teconologico raggiunto fa dell’azienda inglese con sede a Loughborough, nel Regno Unito, un vero e proprio pioniere in questo settore, tanto che si vocifera già di una sua possibile collaborazione con Cupertino (Apple).

Il sistema brevettato di celle a combustione di idrogeno sarebbe già pronto per la sua prima grande distribuzione commerciale in tutta l’India nel corso delle prossime settimane.

Questo sistema, in pratica, crea energia in base alla reazione chimica innescata dalla combinazione di idrogeno e ossigeno, che produce solo piccole quantità di vapore acqueo e calore come rifiuti.

Il prototipo di batteria a idrogeno per smartphone, come riporta il Telegraph, è stato sperimentato con successo e può alimentare un iPhone 6 per un’intera settimana, di certo più a lungo delle attuali batterie in commercio.

Il prototipo sviluppato dalla Intelligent Energy è quasi del tutto identico ad un iPhone 6 eccetto che per due piccole griglie di ventilazione necessarie per garantire la fuoriuscita della trascurabile quantità di vapor acqueo prodotta dalla cella.

“Da quanto ne sappiamo non è mai stato fatto prima. Ora siamo riusciti a sviluppare una cella a combustione di idrogeno così sottile da poter adattarla al telaio esistente degli smartphone senza modifiche e mantenendo la batteria ricaricabile. Questo è un passo importante perché se si vuole stare a passo coi tempi e sviluppare una nuova tecnologia si deve dare alla gente una soluzione più confacente possibile. Una volta che la tecnologia delle celle a combustione di idrogeno viene portata all’interno del dispositivo elettronico di consumo, saremo in grado di disporre di uno smartphone in grado di generare la propria energia pulita che dura per un’intera settimana. Presto tutto questo sarà una realtà”

ha detto Henri Winand, CEO di Intelligent Energy.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *