You are here
Home > Italia > Lucca. Pitbull azzanna alla testa un bimbo di 4 anni: grave ma non in pericolo di vita

Lucca. Pitbull azzanna alla testa un bimbo di 4 anni: grave ma non in pericolo di vita

Fallback Image

Borgo a Mozzano (Lucca), 21 ottobre 2015 – E’ grave ma non in pericolo di vita il bimbo di appena 4 anni che ieri è stato azzannato alla testa da un pitbull mentre giocava. E’ accaduto tutto sotto gli occhi della mamma della proprietaria dell’animale, che all’improvviso si è avventato sul bambino ferendolo gravemente alla testa.

[easy_ad_inject_1]E’ successo ieri pomeriggio a Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca. Il bimbo è stato ricoverato all’ospedale Meyer di Firenze e sarebbe in gravi condizioni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il piccolo stava giocando sul pianerottolo di casa quando il cane gli si è scagliato addosso, sembra apparentemente senza alcun motivo, non dandogli la possibilità di scappare. I vicini, intervenuti alle grida del bambino, sono riusciti a portare via il cane.

Da quanto si apprende il cane apparterrebbe ad una donna del paese che l’aveva lasciato in custodia alla madre. Ed è stata proprio quest’ultima a lanciare l’allarme in quanto l’incidente è avvenuto sotto i suoi occhi.

Giunti sul posto, gli operatori del 118 si sono subito accorti della gravità delle ferite alla testa riportate dal bambino e hanno allertato l’elisoccorso per l’immediato trasporto all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Le condizioni del piccolo sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione di Borgo a Mozzano, guidati dal comandante Maurizio Pennica. Interrogati anche i presenti sulla scena per ricostruire la dinamica dei fatti. A carico della proprietaria del cane, di razza pitbull, potrebbe presto scattare una denuncia per omessa custodia di animale.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top