Ludwig van Beethoven celebrato da Google per i suoi 245 anni nel nuovo Doodle di Google

[easy_ad_inject_1]Un vero e proprio “Inno alla gioia” quello che appare sulle home page di Google, il celebre motore di ricerca, che ha deciso di dedicare il suo logo doodle al celebre compositore Ludwig van Beethoven, del quale ricorrono i 245 anni dalla nascita.

Ludwig van Beethoven, nato il 17 dicembre 1770 a Bonn, in Germania, è tra i compositori classici più celebri di tutti i tempi. Autore di nove sinfonie, delle quali la nona composta praticamente da sordo, risuona in parte come inno europeo ancora oggi nella parte chiamata “Inno alla gioia” (in inglese “Joyful joyful”) degna conclusione anche dell’animazione del doodle di Google mentre Beethoven dirige l’orchestra di una sala concerti.

Ma le note risuonano forti anche nel doodle che permette di ascoltare alcuni estratti della Quinta sinfonia, Per Elisa, Sonata Al Chiar di Luna e Inno alla Gioia, mentre un cavallo continua a scombinare gli spartiti di Beethoven. Il doodle è così anche un gioco nel quale l’utente è chiamato a rimettere a posto gli spartiti.

Tra gli altri grandi compositori che certamente hanno influenzato la maestosa opera di Ludwig van Beethoven ci sono nomi del calibro di Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Sebastian Bach, Franz Joseph Haydn, Georg Friedrich Händel, Friedrich Schiller.

Un pensiero riguardo “Ludwig van Beethoven celebrato da Google per i suoi 245 anni nel nuovo Doodle di Google”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *