Lutto nella Formula1. Jules Bianchi è morto nella notte. La famiglia: “Ha lottato fino alla fine”

Non ce l’ha fatta il giovane pilota 25enne vittima del terribile incidente al Gran premio del Giappone. Jules Bianchi è morto ma la famiglia fa sapere “ha combattuto fino alla fine”.

Nizza, 18 luglio 2015 – Lutto nel mondo dello sport e della Formula 1. Non ce l’ha fatta il giovane pilota francese di Formula 1, Jules Bianchi, 25 anni appena. E’ morto stanotte nell’ospedale di Nizza.

[easy_ad_inject_1] Jules Bianchi era in coma a seguito allo spaventoso incidente avvenuto lo scorso ottobre al Gran Premio del Giappone.

La famiglia di Jules in un comunicato stampa fa sapere che “Ha lottato fino alla fine, come ha sempre fatto, ma oggi la sua battaglia è arrivata alla fine”.

Bianchi aveva iniziato al sua attività nel team Marussia nel 2013, disputando 34 gran premi.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *