Macyʼs chiude 100 negozi soffocata dall’e-commerce di Amazon e soci

macys

Molti italiani che si sono recati nelle maggiori città statiunitensi come ad esempio New York o San Francisco non hanno potuto fare a meno di fare una capatina da Macy’s. La celebre catena della grande distribuzione statunitense fondata nel 1858 e che ad oggi vanta 728 punti vendita, oltre 157 mila dipendenti e un fatturato nel 2015 di 27,1 miliardi di dollari sta per fare un taglio sostanzioso al suo asset a causa della concorrenza di Amazon e di altri negozi on line.

Secondo quanto rivelato dalla Cnn, Macy’s ha annunciato giovedì la chiusura di cento punti vendita (circa il 15% del totale) la maggior parte all’inizio del 2017.

Si tratta dell’ennesimo annuncio dopo quello fatto nei mesi scorsi relativo alla chiusura di altri 40 punti vendita nonostante i risultati del secondo trimestre siano stati migliori del previsto, con un calo delle vendite del 3,9% a 5,9 miliardi di dollari, ma comunque inferiore alle attese.

Non si conoscono però quali saranno i punti vendita che vedranno abbassare definitivamente le serrande.

Macy’s intende adeguarsi al nuovo modo di acquistare e investire nelle nuove tecnologie dove Amazon la fa da padrone. “Operiamo in un mondo in rapida evoluzione, e la nostra società si sta muovendo in avanti con decisione per promuovere ulteriormente il patrimonio di Macy’s” ha detto il CEO Terry Lundgren in un comunicato.

Come Macy’s anche altre importanti catene di negozi hanno annunciato di chiudere punti vendita. Walmart, tra i tanti, ha annunciato l’intenzione di chiudere a gennaio ben 269 negozi entro il 2016 e ha investito ben 3.3 miliardi di dollari per l’acquisizione di Jet.com, rivale nel e-commerce di Amazon.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *