Mafia. Arrestato a Palermo boss Salvatore Profeta

[easy_ad_inject_1]Palermo, 12 novembre 2015 – Agenti della Squadra Mobile Polizia di Stato di Palermo diretta da Rodolfo Ruperti hanno tratto in arresto questa notte 10 persone smantellando di fatto una cosca mafiosa del capoluogo siciliano.

Tra gli arrestati spicca il nome del boss Salvatore Profeta, ritenuto dagli inquirenti il capo del mandamento palermitano “Guadagna”, uno dei più importanti nella città di Palermo, tra gli accusati per la strage di via D’Amelio in cui fu ucciso il giudice Paolo Borsellino.

Catturati anche altri esponenti di spicco della cosca tra i quali anche il figlio Antonino e il nipote Rosario.

Secondo quanto si apprende ci sarebbero intercettazioni dalle quali si apprende il clan Profeta era un punto di riferimento per Cosa nostra palermitana.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *